Se fino ad ora hai trovato solo pompe di calore commerciali con COP di 3.2-3.3 con 2°C esterni e se navigando su internet hai capito che ci sono tante persone che si lamentano delle bollette elettriche salatissime causate dalle Pompe di Calore non monitorate… L’articolo fa al caso tuo!

Esistono in commercio delle pompe di calore professionali per il riscaldamento che, rispetto a quelle commerciali:

  • hanno COP di 4.0 con 2°C esterni
  • hanno un sistema di monitoraggio e controllo da remoto, per ridurre al minimo i consumi elettrici
  • fanno lo sbrinamento in 2 minuti grazie ad un brevetto specifico
  • l’86% dei casi di assistenza viene risolto a distanza, senza far intervenire il Centro Assistenza.

La possibilità di monitorare in tempo reale i consumi, la gestione delle temperature e le modalità di funzionamento, ti permette di evitare (finalmente) sorprese in bolletta elettrica e puoi tarare l’impianto secondo le tue specifiche esigenze.

Abbiamo recentemente provveduto ad un intervento di riqualificazione energetica presso un’abitazione privata, dove abbiamo sostituito la vecchia caldaia a metano (in disuso) con una pompa di calore specifica, collegata al sistema di controllo da remoto di cui vi abbiamo parlato poco sopra.

I risultati sono stati fin da subito ottimi: risparmio energetico del 40% rispetto a prima.

Guarda tutte le foto dell’intervento di riqualificazione >

Per ulteriori informazioni ti invito a contattarmi direttamente dalla pagina di riferimento sul mio sito, oppure cliccando qui.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.